I Crabs non espugnano il parquet di Sassari

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

La Riviera Solare ci ha provato, ma il cuore non è bastato per conquistare due difficilissimi punti sul parquet del Banco di Sardegna Sassari, ed alla fine il risultato finale di 97-79 ha mostrato la superiorità dei padroni di casa, nonostante una buona prova dei ragazzi di Coach Sacco.

I Crabs si sono presentati sul campo della capolista Sassari ancora in emergenza, con un reparto infortunati a dir poco pesante, tra cui Bennerman, Pecile, Zanus Fortes e Scarone. Per questo ci si è affidati quindi alla grande forma del giovane Gurini autore di 24 punti e di Ebi che ha messo a referto l’ennesima tripla doppia con 26 punti + 17 rimbalzi.

Nonostante ciò, i biancorossi sono riusciti a reggere soltanto nel primo quarto per poi rimanere travolti dal trio delle meraviglie di Sassari con Kemp, Rowe e Hubalek che in tre hanno realizzato ben 68 punti.

I punti in classifica rimangono 20 per la penultima posizione utile per i playoff, ed il prossimo match casalingo sarà ancora una volta decisivo per guadagnare altri 2 importantissimi punti contro Jesi.

Il Rimini vince nel recupero con il Pescina

Author: admin  //  Category: Calcio Rimini

Nel recupero casalingo, svoltosi nell’ultimo weekend in cui il campionato di Prima Divsione riposava,  i ragazzi di Melotti si dimostrano decisamente superiori e ottengono una importante vittoria in merito alla corsa ai playoff battendo nettamente il Pescina.

I biancorossi passano subito in vantaggio al 13′ quando Nolè si ritrova il pallone tra i piedi dopo un cross ed insacca alle spalle di Bifulco.
Il raddoppio arriva nei primi minuti del secondo tempo, quando ancora Nolè si fa trovare ancora prontissimo su un calcio d’angolo di Regonesi e realizza la sua personale doppietta.
Tre minuti più tardi arriva la terza rete del Rimini con un tiro di Catacchini che, deviato da Ferraresi, si insacca nella porta avversaria, chiudendo così virtualmente il match.
Il gol della bandiera degli ospiti lo sigla Dall’Acqua pochi secondi prima del triplice fischio finale.

Con questa vittoria i biancorossi salgono a quota 33 punti in classifica ad un punto della zona playoff.

Un altra sconfitta esterna per il Rimini

Author: admin  //  Category: Calcio Rimini

L’aria che si respira lontano dal Romeo Neri non fa bene al Rimini calcio, che sul campo di Cava de’ Tirreni subisce la nona sconfitta esterna stagionale.

A regalare i tre importantissimi punti alla Cavese è un gran goal dell’argentino Turienzo che al 24′ supera pugliesi con un gran tiro da fuori area.
I padroni di casa si dimostrano pericolosi per gran parte del match, specialmente nel primo tempo, mentre gli uomini di Melotti non riescono a creare buon gioco e mancano occasioni da gol.

Con questa sconfitta il Rimini Calcio rimane fermo a 30 punti in classifica mentre la Cavese accorcia le distanze a 28 punti.
La vetta della classifica è ormai ben lontana con il Verona a 44 punti mentre il prossimo match in casa del Portogruaro sarà importantissimo per rimanere agganciati alla zona playoff.

I Crabs risorgono nel derby

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Al termine di quella che può essere definita come una delle settimane più nere della recente storia dei Crabs, gli uomini di Sacco hanno rialzato la testa con orgoglio, vincendo una partita a dir poco importante.
Al 105 Stadium, nella giornata dedicata al tifo biancorosso, i Crabs hanno avuto la meglio sui cugini imolesi, in un derby che vedeva in palio molto più che due semplici punti in classifica.

Dopo un periodo fatto di infortuni, sconfitte e presidenze saltate, i biancorossi scendono comunque sul parquet ben concentrati partendo subito bene grazie ad un Gurini ormai definitivamente esploso e di un Bernard ritrovato.
Nel giro di qualche minuto Carlton Myers inizia a prendere confidenza con il match e diventa dominatore assoluto della partita, segnando da qualsiasi posizione e facendo giocare al meglio tutta la squadra.

Al termine dei primi due quarti la Riviera Solare è avanti di 21 punti, e nei restanti 2 quarti i Crabs non mollano la presa guidati da un Myers e da un Ebi stellari che anche grazie ad il contributo di capitan Scarone che chiude la partita con una giocata delle sue.
Il risultato finale dice 95 a 80 per i padroni di casa e finalmente dopo tanto tempo il tifo riminese può festeggiare.

La vittoria con l’Aget Imola ha riportato i Crabs a 20 punti, in zona playoff, in attesa della difficilissima trasferta in casa della capolista Sassari.

Calciatori Panini Tour fa tappa a Rimini

Author: admin  //  Category: Eventi Rimini Sport

Il Calciatori Panini Tour 2010 farà tappa anche nella città di Rimini durante tutto il suo tour promozionale che oltre alla cittadina romagnola andrà a toccare anche altre 20 importanti località in tutta Italia.

Sabato 6 e domenica 7 febbraio, in piazza Fellini si terrà quindi l’appuntamento romagnolo del tour dedicato alle figurine più famose e più storiche del nostro paese.
Gli appassionati di calcio ed i collezionisti troveranno tante sorprese e divertimenti. Animatori accoglieranno ed intratterranno il pubblico durante tutte e due le giornate e non mancheranno anche molte iniziative come giochi e concorsi a premio, tra cui la classica gara di calci di rigore.

Ci sarà anche un’area dove gli animatori della Panini insegneranno ai più giovani i giochi storici che hanno segnato il successo delle figurine, come “muretto“, “lettera” o “soffino” ed una volta al giorno verrà realizzato anche l’happy-hour dello scambio dove i collezionisti potranno scambiarsi tra loro le figurine alla ricerca del miglior affare.

Le due giornate si terranno dalle 10 alle 19 e l’ingresso sarà gratuito.

Scafati ancora tabù per Rimini

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Ancora gravati da tanti infortuni i Crabs tornano a testa bassa dalla trasferta a Scafati dove, nonostante una super prestazione di Gurini, vengono sconfitti dai padroni di casa per 86-73.

Domenica 31 gennaio 2010 la Riviera Solare Rimini è scesa sul parquet del PalaMangano, che si è confermato ancora come terreno ostile ai biancorossi.
Ancora privi di Bennerman, Pecile e con Scarone in panchina solo per fare presenza, i Crabs presentano in rosa altri 2 elementi provenienti dal settore giovanile, convocando Gasparin e Dimitrov.

Gli uomini di Sacco subiscono subito la partenza a razzo dei padroni di casa e sono costretti ad inseguire per tutto il match.
Da segnalare una grandissima prova di Giacomo Gurini autore di 24 punti e 7 recuperi, mentre Ebi “regala” la peggior prestazione in maglia Crabs con solo 3 punti e 7 rimbalzi.

Con questa sconfitta i Crabs rimangono fermi a 18 punti appena fuori dalla zona-playoff che fino a qualche settimana fà sembrava ormai assicurata.
Dalla prossima partita ogni match sarà importantissimo per il proseguio della stagione, sperando che a partire da domenica prossima, in casa contro l’Aget Imola, l’infermeria possa inviare anche qualche notizia positiva.