Paganello Amarcord XX edizione

Author: admin  //  Category: Eventi Rimini Sport

Domani 1 aprile partirà la XX edizione di Paganello Amarcord.
Per quattro giorni la spiaggia di Rimini sarà la Mecca dei frisbisti,con più di mezzo chilometro  di spiaggia gremito di colori e frisbee.

Domani sera il party d’apertura innaugurerà l’inizio alla  competizione per la Coppa del Mondo di Beach Ultimate e le acrobatiche gare del Campionato del Mondo di Frisbee  Freestyle.

Più di 1200 atleti provenienti da 25 nazioni parteciperanno al Paganello 2010 per offrire un’occasione unica di divertimento,spettacolo,sport,feste e cosmopolitismo.

L’ingresso al Paganello è completamente gratuito e permette al pubblico di ammirare a bordo campo le fantastiche evoluzioni del Freestyle o i match di Beach Ultimate lo sport di squadra che quest’anno ospita 48 squadre maschili 24 femminili e 32 miste da tutto il mondo.

Il Paganello Amarcord si terrà nella spiaggia di Marina Centro in corrispondenza del bagnino 34 nei giorni  dal 1 al 5 aprile.

K.O. dei Crabs contro la Snaidero

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Dopo la vittoria di domenica scorsa ritorna per i Crabs l’ennesima sconfitta fuori casa .
Contro la Snaidero arriva il 9°k.o.per i biancorossi.
Durante la partita i “Granchi” di Rimini hanno sempre inseguito la squadra di casa che si è vista in vantaggio alla fine di ogni tempo.

Dopo il primo quarto la Snaidero conduce per 20-13.
L’intervallo lungo vede il Rimini basket sotto di sette punti con un risultato di 41-34,in questo quarto si è vista solo una tripla Biancorossa infilata da Gurini.
Al 30′ si riduce lo svantaggio e i Crabs si trovano sotto di un solo punto 52-51 ma non sono in grado di imporsi e dirigere il match.
La partita termina 79-71 per i Friulani che si aggiudicano il sesto successo consecutivo contro i Biancorossi.

A fare la differenza nel match sono stati i tiri da 3 con 9/17 per la squadra di casa e un pessimo 5/21 per i Crabs.
Si conclude così la giornata di basket Riminese con la difficoltà di agguantare una vittoria sui campi avversari.

I Crabs battono 83-70 la Trenkwalder

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Crabs conquistano un convincente successo contro la Trenkwalder di Reggio Emilia.
Nel suo terzo esordio,e con la possibilità di disporre di tutti i suoi giocatori,Giampiero Ticchi guida i suoi ragazzi e crea un ottima partita.

Al termine del primo quarto i Biancorossi conducono per +11 e arrivano all’intervallo con un distacco di +10 nei confronti della Trenkwalder.
I parziali sono stati caratterizzati dalla superiorità dei Crabs in fase difensiva e a rimbalzo.

Il secondo tempo parte con un tremendo parziale ospite,ma a sistemare le cose ci pensa Bennerman nel contro-break con una serie di triple.
L’ottimo lavoro svolto in fase difensiva da Bernard,Zanus Fortes ed Ebi tiene lontani gli ospiti dall’area.
Solo un paio di brutte prese terminate in triple consentono alla Trenkwalder di ritornare in partita.

E’ compito di Pecile,ottimo in difesa e preciso in attacco a staccare nuovamente  i reggiani con un paio di triple di grande importanza.
Il terzo quarto del match si conclude con il risultato di 60-53,uno scarso margine che non concede errori.
Nell’ultimo quarto German segna 12 punti che danno il distacco decisivo,portando alla vittoria il Rimini Crabs con il risultato di 83-70.

Rimini-Ravenna 2-1

Author: admin  //  Category: Calcio Rimini

La partita di domenica 21 ha visto protagonista un Rimini bello e concreto che ha battuto con una grande partita il Ravenna conquistando tre importantissimi punti nella corsa play-off  aggiudicandosi il derby.

L’inizio del match vede i ravennati pericolosi con Cavagna che al 4′ con un diagonale costringe Pugliesi a deviare in angolo il pallone.
La risposta dei Biancorossi arriva al 14′ con un potente diagonale di Baccin che viene respinto con i pugni dal portiere Anania.
Al 25′ i ragazzi di Melotti passano in vantaggio con un tiro dal limite di Nolè che si infila all’incrocio dei pali.
Dopo pochi minuti e il Rimini riafferma la superiorità nel match.Tulli 30′è l’autore della seconda rete freddando Anania costretto ad uscire dopo un incertezza della difesa.

L’inizio della ripresa vede Gerbino Polo e Packer scierarsi in campo al posto di Correa e Cavagna per tentare l’impresa.
All’11‘ è proprio Gerbino Polo che tenta la rimonta con una conclusione della distanza fermata da Pugliesi.
Al 16′ Tulli scatta in contropiede,arriva in area ma Anania respinge il cuoio.
Nell’azione successiva nell’area del Rimini Piovaccari colpisce il palo,ma prontamente Gerbino Polo insacca il 2-1.
Sul finale un tiro di Toledo 37′ e u colpo di testa di Gerbino Polo 40′ vengono neutralizzati da Pugliesi
Finisce con un 2-1 per i ragazzi di Melotti la 28 giornata di campionato,con la felicità di aver vinto il derby e aver guadagnato 3 punti per la classifica.

Crabs vs UCC Casalpusterlengo

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Come all’andata il duello tra Crabs e l’UCC Casalpusterlengo si è deciso con l’ausilio di un tempo supplementare.
Purtroppo questa volta sono i padroni di casa ad aggiudicarsi il match per 75 a 73.

La partita è stata caratterizzata da molte palle perse,35 per i ragazzi di Ticchi,caratteristica condivisa anche dall’UCC con 26 perse.
Numerosi sono stati anche gli errori nel tiro da due con una media del 40,5%.

Il primo parziale si è chiuso con i Crabs sotto di quattro(17-13),ma prima dell’intervallo lungo i “granchi” comandano il match e arrivano alla pausa con il risultato di 30-34 e 47-55 al 30′.

Neli ultimi secondi con poco vantaggio sui padroni di casa ,Ebi recupera palla ma anzichè far scorrere il cronometro va a forzare,regalando all’UCC il pareggio 66-66 al 40′.
Il Casalpusterlengo prova a distaccare gli avversari ma la squadra di Rimini rimane attaccata all’avversaria.
Nei secondi finale dello scontro Myers fallisce la tripla che avrebbe portato alla vittoria,stessa sorte anche per il tap-in di Gurini e Bernard.

Finisce il match 75-73 con due punti regalati,con un pò di concentrazione i biancorossi avrebbero potuto aggiudicarsi il match.

Rimini-Ternana 1-1

Author: admin  //  Category: Calcio Rimini

Finisce in pareggio la 27° giornata di campionato per il Rimini Calcio.
La squadra di Melotti guadagna solo un punto contro la Ternana.

Le occasioni della giornata partono al 15′ con Tulli con un diagonale rasoterra che viene però respinto da Visi.
Marchi al 17′ prova una potente soluzione anche essa  respinta dal portiere avversario con un tuffo.
Al 18′ Longobardi da centrocampo arriva vicino al goal ma la sfera viene salvata sulla linea da Bertoli.
Il vantaggio dei Biancorossi arriva al 21‘,dove Nolè,servito sul filo del fuorigioco da D’Antoni, mette a sedere Visi e insacca.
Al 26′ Visi arresta il tiro di Tulli e al34′ è il portiere del Rimini Pugliesi che neutralizza il tiro di Danucci.
Al 44′ Nolè conclude con un diagonale destinato a finire in porta con il portiere avversario battuto,ma la palla viene salvata nuovamente sulla riga da Imburgia.

La ripresa inizia con due conclusioni di Concas al 6′ e al 10′ fermate da Pugliesi.
Il Rimini ha l’occasione di chiudere il match al 17′ con Longobardi ma il grande portiere Visi salva la sua squadra da una rete respingendo il tiro.
Il pareggio arriva 22‘ con grande papera del portiere Pugliesi che con un rilancio colpisce la schiena di Lacheheb,la sfera rotola lentamenre in rete nonostante il tentativo disperato dell’estremo biancorosso.

Il Rimini ricerca il vantaggio ma tranne una punizione di Regonesi al 31′ che finisce poco sopra la traversa non riesce più a trovare il goal.
Arriva cosi il terzo pareggio di fila per il Rimini Calcio.

Duathlon Sprint 2010 Rimini

Author: admin  //  Category: Eventi Rimini Sport

E’ fissato a domenica 14 marzo l’appuntamento con la tappa del campionato italiano della multidisciplina Duatlon sprin 2010.

La gara a livello nazionale vede sfidarsi gli atleti in due gesti atletici differenti:la corsa e il ciclismo nei fantastici luoghi di piazzale Fellini e il Lungomare di Rimini.

Tra fatica e agonismo i protagonisti delle multidiscipline nazionali dovranno affrontare  5 km di corsa alternati a 20 km di bicicletta per poi sostenere nuovamente l’ultimo tratto di gara di 2,5 km in corsa.

Il ritrovo per il ritiro del pacco gara avviene presso “The Barge“(lungomare Tintori 13)da sabato 13 marzo ore 15:00-20:00 e domenica 14 dalle ore 8:00 in poi.
La competizione parte alle ore 10:00 di domenica  con la 1°batteria maschile,e continuerà con la partenza 2°batteria ore 11:45  nella quale si sfideranno le donne concludendo con l’ultima batteria alle 13:30 mascile e le premiazioni alle ore 15:00.

L’intera competizione è organizzata dall’Associazione Dilettantistica Triathlon Duathlon SGR Rimini in collaborazione con l’Assessorato all Sport di Rimini e la Federazione Italiana Triathlon.
Per i partecipanti  presso il “The Barge”sarà disponibile il Pasta Party lungomare di Rimini Tintori 13.

Il Rimini agguanta il pari all’89′(1-1)

Author: admin  //  Category: Calcio Rimini

Contro il Real Marcianise arriva il primo pareggio in trasferta per il Rimini Calcio in questa stagione, che corrisponde con il primo punto esterno del 2010, da apprezzare se non altro perchè arrivato in rimonta.

Ma i supporter biancorossi scesi nel casertano non hanno certo assistito ad una sfida ricca di spettacolo, con le due compagini che a tratti hanno pensato più a non prenderle che ad offendere.

E’ il Real Marcianise a rendersi pericolosa al 21′ su conclusione di Poziello, ma Pugliesi è attento ed agguanta la sfera.
La ripresa si apre con i padroni di casa in cerca del vantaggio ed all’11 un contatto in area tra il giovane Marchi e il solito Poziello viene sanzionato con il calcio di rigore: si incarica della battuta Tedesco che batte Pugliesi e porta così in vantaggio i locali.
A questo punto i ragazzi di Melotti si gettano in avanti in caccia del pari, ed al 27′ Pier Giorgio Regonesi direttamente da calcio piazzato obbliga Fumagalli a superarsi ed a mettere il pallone in corner. I biancorossi spingono ed al 30′ su angolo del solito Regonesi, Longobardi svetta più in alto di tutti, ma l’incornata del bomber biancorosso trova pronto Fumagalli che riesce a deviare in angolo.
Tutto questo è il preludio al pareggio che il Rimini agguanta al 44’con Regonesi, che,  in seguito ad un fuorigioco con un tiro-cross dal centrocampo spiazza il portiere avversario e insacca la palla in rete.

La partita termina così sull’1-1 con entrambe le squadre che recriminano per le decisioni del direttore di gara : il rigore al Rimini è parso un po troppo generoso da parte del direttore di gara , mentre la squadra di casa contesta un altro clamoroso errore dell’arbitro che dopo aver concesso una punizione di seconda ha convalidato il goal anche se la sfera non è stata intercettata prima di finire in rete.
Con questo pareggio il Rimini Calcio a quota 35 punti in classifica.

Beach Line Festival 2010 a Riccione

Author: admin  //  Category: Eventi Rimini Sport, Volley Rimini

In occasione delle vacanze Pasquali a Riccione si disputa il 13° Beach Line Festival,la competizione internazionale di beach volley che ogni anno ospita e riunisce atleti e sportivi da tutta Italia e da Paesi esteri.

Con oltre 200 campi allestiti per il festival e la partecipazione di tantissimi sportivi professionisti e amatoriali, il Beach Line Festival offre uno spettacolo imperdibile per tutti gli spettatori appassionati della disciplina  o semplicemente curiosi.

L’edizione passata ha avuto una partecipazione superiore ai  1200 atleti; quest’anno  si arriverà ad una cifra record che oltrepassa i  1500 partecipanti prova della popolarità e del gradimento  di questo evento internazionale svolto nella spiaggia di Riccione.

Il festival che unisce gli amanti della pallavolo su sabbia in una settimana di incontri,  si terrà dal 5 all’11 aprile 2010 sulla spiaggia di Riccione(da piazzale S.Martino al Porto)per una settimana di fantastici momenti.
L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Alti e Bassi per il Rimini Calcio

Author: admin  //  Category: Calcio Rimini

Dopo il recupero vittorioso contro il Pescina il Rimini Calcio ha ottenuto un solo punto nelle ultime due giornate, perdendo in casa del Portogruaro seconda in classifica e pareggiando con la Spal.

Domenica 21 febbraio sul campo del Portogruaro il Rimini, nonostante una buona prova non riesce a conquistare la vittoria, perdendo 2-1.
Episodio clou del match è il rigore concesso dall’arbitro al 24′ del primo tempo con conseguente espulsione di Lebran che influenzerà il resto della partita.

Al calcio di rigore trasformato da Cunico segue un costante attacco del Rimini alla ricerca del pareggio, ma i padroni di casa riescono invece a raddoppiare allo scadere del primo tempo con Altinier che insacca alle spalle di Pugliesi un assist di Mattielig.
La ripresa offre molte meno emozioni rispetto alla prima frazione e vede il Rimini realizzare il gol della bandiera al 44′ del secondo tempo con Tulli che aprofitta di un errore su rinvio di Rossi.

La domenica successiva, 28 febbraio, al Romeo Neri è sceso in campo la Spal che ha affrontato i biancorossi in una gara povera di emozioni dove le uniche reti realizzate sono state frutto di incertezze.

Al 31′ del primo tempo il Rimini passa in vantaggio grazie allla rapidità di Nolè che sfrutta un errore della difesa biancoazzurra e deposita in rete dopo aver saltato il portiere. Al 12′ del secondo tempo Longobardi spreca l’occasione per chiudere il match e nel giro di 10 minuti la Spal trova il pareggio con Cabeccia che sfrutta un’altra indecisione difensiva dei biancorossi.

Il risultato finale di 1-1 lascia invariata la situazione in classifica delle due compagini con il Rimini a quota 34 punti in classifica.