Il Rimini calcio viene sconfitto dal Virtus Longiano

Author: Jacopo  //  Category: Calcio Rimini

La 32^  giornata di campionato termina con una sconfitta per il Rimini Calcio.

La gara si fa difficile sin dai primi minuti in cui Lebran viene espulso per un presunto fallo da ultimo uomo ai danni di Colussi.
Pugliesi viene impegnato nella successiva punizione dai 16 metri calciata da Oshadogan e riesce a respingere la sfera in tuffo.
Nonostante l’inferiorità numerica sin dall’inizio il Rimini resta in gioco pur non creando particolari azioni da goal.

Al 24′ del primo tempo il Lanciano passa in vantaggio grazie ad un potente tiro rasoterra di Improta dai 16 metri che il portiere Biancorosso non riesce a trattenere.
Il Rimini cerca di riportare la parità , ma solo al 39′ con un cross di Tulli per Alessandro Marchi che impegna Ardidità nella  respinta della sfera che non carambola in rete grazie al salvataggio sulla linea di porta da parte di Vastola.

Al primo minuto del secondo tempo Sansone colpisce la traversa, al 16′ sempre Sansone viene anticipato dal portiere Pugliesi.
Al 20′ Tulli prova con botta da 16 metri a sfidare il portiere avversario ma viene bloccata dall’estremo difensore, un minuto dopo un tiro cross di Improta prende la parte superiore della traversa.
Il Rimini tenta il tutto per tutto nel finale con Longobardi che di testa impegna Aridità nel salvataggio in due tempi.
Termina la partita con la vittoria del Virtus Longiano.

Il Rimini Calcio ottiene un’altra vittoria.2-0 contro il Potenza

Author: Jacopo  //  Category: Calcio Rimini

Ottimo risultato per il Rimini Calcio anche nella 31°giornata di campionato.

Partono i ragazzi di Melotti al 14′ con Longobardi che calcia dal limite ma Della Corte para a terra.
Al 22′ Marchi mette al sicuro l’area togliendo un occasione a Longobardi.

Al 36′ Nolè raccoglie la sfera respinta corta da Chiavaro e con un perfetto diagonale, supera l’estremo avversario.
In segno di rispetto per la sua città natale l’attaccante Biancorosso non esulta.
Si và negli spogliatoi con il Rimini in vantaggio di una rete.

Nella ripresa un bel colpo di testa di Prisco sfiora la traversa al 2′ , dopo soli due minuti Longobardi s’invola verso la porta avversaria, ma viene steso in area da Taccola.
L’arbitro concede un rigore che Frara realizza piazzando la palla nell’angolo a destra della porta.
Al 9′ Evangelisti impegna Pugliesi che alza la sfera sulla traversa mentre al 16′ è Nolè che dal limite costringe Della Corte a respingere in angolo.
Altre due conclusioni,una al 28′ di Tulli e una al 46′ di Prisco vengono neutralizzate dai rispettivi portieri.

Finisce 2-0 per i biancorossi, che tornano al successo al “Neri” , dove non vincevano dal 13 febbraio e continuano la loro rincorsa ai play off.

Grande spettacolo degli Harlem Globetrotters al 105 Stadium

Author: Jacopo  //  Category: Basket Rimini, Eventi Rimini Sport

Grande attesa per lo spettacolo che si terrà l’8 Maggio ore 21:00 al 105 Stadium di Rimini.
Gli “Harlem Globetrotter” ritornano in Riviera Adriatica!

Gli Harlem Globetrotters sono una squadra di basket “spettacolo” che combina un grande atletismo alla comicità per creare uno dei team sportivi più famosi del mondo.
Nati dalla mente di Abe Saperstein nel 1927 negli Stati Uniti, hanno giocato in oltre 100 nazioni, disputando più di 20.000 partite, record assoluto per una singola squadra.

Lo spettacolo è in collaborazione con Rimini Wellness,in programma dal 13 al 18 maggio alla fiera riconfermandosi città dello sport, del benessere e dello spettacolo anche grazie agli Harlem Globetrotters che tornano in Italia per il sesto anno consecutivo, confermando un grande successo.

I biglietti possono essere acquistati presso le Filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna,presso il 105 Stadium, anche durante le gare casalinghe dei Crabs Rimini Basket, presso l’Hotel Mediterraneo di Riccione, con riduzioni previste per under 14 e over 65 oltre al metodo online.

Il Rimini batte il Cosenza con uno splendido 3 -0

Author: Jacopo  //  Category: Calcio Rimini

La Partita di domenica ha visto il Rimini Calcio veramente in ottima forma.
Espugnando con pieno merito il “San Vito” di Cosenza si è guadagnato il 5°posto a pari merito con la Ternana, portandosi ad un passo dalla zona play-off.

Il vantaggio del Rimini Calcio arriva al 11‘ minuto con Tulli che dopo aver saltato due avversari serve Longobardi che insacca alle spalle di Gabrieli.

Al 20′ i Rossoblu tentano di agguantare il pareggio con un tiro al volo di Danti, respinto di piede da Pugliesi.
Al 23′  Malaccari serve con una punizione Nolè, ma l’estremo difensore Cosentino salva miracolosamente.
Un nuovo attacco del Rimini da parte di Malaccari al 28′ impegna Gabrieli che è costretto a respingere in angolo.

Al 36′ arriva il meritato raddoppio siglato da Tulli con assist
di Nolè.

Il primo tempo si conclude con altre due occasioni per i Biancorossi sprecate da Nolè e Longobardi.

La ripresa vede sempre un Rimini alla ricerca di goal.
Nolè batte a rete servito da Frara ma Gabrieli salva in angolo,dove Longobardi di testa costringe all’ennesimo salvataggio il portiere Rossoblu.
Al 26′ Giacomini spreca un ottima occasione ma dopo un paio di minuti,al 28′ realizza la terza rete portando la sua squadra al 3-0.
Finisce cosi il match, sempre più vicini alle prime posizioni.

Rimini Foggia 0-1

Author: Jacopo  //  Category: Calcio Rimini

La 29° giornata di campionato porta il Rimini calcio ad un’amara sconfitta contro il Foggia.

La prima azione pericolosa arriva al 16′ dai ragazzi di Melotti,dopo un cross di Regonesi che coglie sul secondo palo Matteini,la palla viene spedita clamorosamente a lato dal giocatore.

Al 20′ il Foggia contrattacca e passa in vantaggio con una diagonale rasoterra di Ceccarelli che supera il portiere Pugliesi.
Al 28′ gli uomini di Ugolotti sfiorano il raddoppio con un tiro di Desideri che viene deviato da Vitiello che si stampa sulla traversa.
Al 34′ una bella conclusione dai 16 metri di Colomba viene bloccata dall’estremo difensore Biancorosso.

Nonostante gli sforzi il Rimini non riesce a valicare la difesa del Foggia.

Un ottima partita dei Rossoneri che lascia il Rimini a 39 punti in classifica di campionato.