Rimini Crabs vs Zepa Marostica Rimini 2011

Author: Gioele  //  Category: Basket Rimini
Crabs Rimini

Crabs Rimini

Nel tradizionale palasport Flaminio domenica 09 ottobre alle ore 18:00 si disputerà l’incontro dell’anno, un mach di campionato attesissimo da tutti i tifosi e da tutti gli appassionati, la partita di basket prevederà la sfida tra i campioni in casa Rimini Crabs biancorossi e i Zepa Marostica.

Sarà una delle tante partite che vedremo nel famoso stadio, il ccampionato è lungo e le sorprese non sono mai finite, inoltre i Crabs sono pronti a dare spettcolo e difendere lo stadio di casa, lo spettacolo è assicurato.

San Marino Cup & San Marino Basketball Cup Riccione – 2011

Author: Gioele  //  Category: Basket Rimini
San Marino cup 2011

San Marino cup 2011

A Riccione dal 4 al 9 luglio si terranno due tornei uno di calcio e uno di basket in svariati centri sportivi:

San Marino Cup per i ragazzi italiani appassionati di calcio giunto all’ 11 edizione è un torneo organizzato per le squadre delle scuole, delle accademie per ragazzi di età tra i 12 e i 19 anni con squadre organizzate in 5 categorie, e ragazze di età compresa tra i 14 e i 19 anni con squadre organizzate in 3 categorie, al torneo prenderanno parte più di 65 squadre e 15 nazioni un dato molto positivo.

San Marino Basket cup 2011

San Marino basket cup 2011

Il torneo si svolgerà su 12 campi di erba ed erba sintetica nella Repubblica di San Marino e a Riccione inoltre per chi volesse iscriversi ora è gia possibile.

San Marino Basketball Cup invece è un evento internazionale giovanile di pallacanestro sia maschile che femminile, il torneo ha iscritti da tutto il mondo, si contenderanno il Memorial Ernesto Gianni, giocando partite regolari di pallacanestro inoltre le squadre che parteciperanno sono di livello diverso, a questo proposito l’organizzazzione ha messo a disposizione dei gironi affinche il livello di gioco sia adatto a tutte squadre.

Grande spettacolo degli Harlem Globetrotters al 105 Stadium

Author: Jacopo  //  Category: Basket Rimini, Eventi Rimini Sport

Grande attesa per lo spettacolo che si terrà l’8 Maggio ore 21:00 al 105 Stadium di Rimini.
Gli “Harlem Globetrotter” ritornano in Riviera Adriatica!

Gli Harlem Globetrotters sono una squadra di basket “spettacolo” che combina un grande atletismo alla comicità per creare uno dei team sportivi più famosi del mondo.
Nati dalla mente di Abe Saperstein nel 1927 negli Stati Uniti, hanno giocato in oltre 100 nazioni, disputando più di 20.000 partite, record assoluto per una singola squadra.

Lo spettacolo è in collaborazione con Rimini Wellness,in programma dal 13 al 18 maggio alla fiera riconfermandosi città dello sport, del benessere e dello spettacolo anche grazie agli Harlem Globetrotters che tornano in Italia per il sesto anno consecutivo, confermando un grande successo.

I biglietti possono essere acquistati presso le Filiali della Banca Popolare dell’Emilia Romagna,presso il 105 Stadium, anche durante le gare casalinghe dei Crabs Rimini Basket, presso l’Hotel Mediterraneo di Riccione, con riduzioni previste per under 14 e over 65 oltre al metodo online.

K.O. dei Crabs contro la Snaidero

Author: Jacopo  //  Category: Basket Rimini

Dopo la vittoria di domenica scorsa ritorna per i Crabs l’ennesima sconfitta fuori casa .
Contro la Snaidero arriva il 9°k.o.per i biancorossi.
Durante la partita i “Granchi” di Rimini hanno sempre inseguito la squadra di casa che si è vista in vantaggio alla fine di ogni tempo.

Dopo il primo quarto la Snaidero conduce per 20-13.
L’intervallo lungo vede il Rimini basket sotto di sette punti con un risultato di 41-34,in questo quarto si è vista solo una tripla Biancorossa infilata da Gurini.
Al 30′ si riduce lo svantaggio e i Crabs si trovano sotto di un solo punto 52-51 ma non sono in grado di imporsi e dirigere il match.
La partita termina 79-71 per i Friulani che si aggiudicano il sesto successo consecutivo contro i Biancorossi.

A fare la differenza nel match sono stati i tiri da 3 con 9/17 per la squadra di casa e un pessimo 5/21 per i Crabs.
Si conclude così la giornata di basket Riminese con la difficoltà di agguantare una vittoria sui campi avversari.

I Crabs battono 83-70 la Trenkwalder

Author: Jacopo  //  Category: Basket Rimini

Crabs conquistano un convincente successo contro la Trenkwalder di Reggio Emilia.
Nel suo terzo esordio,e con la possibilità di disporre di tutti i suoi giocatori,Giampiero Ticchi guida i suoi ragazzi e crea un ottima partita.

Al termine del primo quarto i Biancorossi conducono per +11 e arrivano all’intervallo con un distacco di +10 nei confronti della Trenkwalder.
I parziali sono stati caratterizzati dalla superiorità dei Crabs in fase difensiva e a rimbalzo.

Il secondo tempo parte con un tremendo parziale ospite,ma a sistemare le cose ci pensa Bennerman nel contro-break con una serie di triple.
L’ottimo lavoro svolto in fase difensiva da Bernard,Zanus Fortes ed Ebi tiene lontani gli ospiti dall’area.
Solo un paio di brutte prese terminate in triple consentono alla Trenkwalder di ritornare in partita.

E’ compito di Pecile,ottimo in difesa e preciso in attacco a staccare nuovamente  i reggiani con un paio di triple di grande importanza.
Il terzo quarto del match si conclude con il risultato di 60-53,uno scarso margine che non concede errori.
Nell’ultimo quarto German segna 12 punti che danno il distacco decisivo,portando alla vittoria il Rimini Crabs con il risultato di 83-70.

Crabs vs UCC Casalpusterlengo

Author: Jacopo  //  Category: Basket Rimini

Come all’andata il duello tra Crabs e l’UCC Casalpusterlengo si è deciso con l’ausilio di un tempo supplementare.
Purtroppo questa volta sono i padroni di casa ad aggiudicarsi il match per 75 a 73.

La partita è stata caratterizzata da molte palle perse,35 per i ragazzi di Ticchi,caratteristica condivisa anche dall’UCC con 26 perse.
Numerosi sono stati anche gli errori nel tiro da due con una media del 40,5%.

Il primo parziale si è chiuso con i Crabs sotto di quattro(17-13),ma prima dell’intervallo lungo i “granchi” comandano il match e arrivano alla pausa con il risultato di 30-34 e 47-55 al 30′.

Neli ultimi secondi con poco vantaggio sui padroni di casa ,Ebi recupera palla ma anzichè far scorrere il cronometro va a forzare,regalando all’UCC il pareggio 66-66 al 40′.
Il Casalpusterlengo prova a distaccare gli avversari ma la squadra di Rimini rimane attaccata all’avversaria.
Nei secondi finale dello scontro Myers fallisce la tripla che avrebbe portato alla vittoria,stessa sorte anche per il tap-in di Gurini e Bernard.

Finisce il match 75-73 con due punti regalati,con un pò di concentrazione i biancorossi avrebbero potuto aggiudicarsi il match.

Periodo di grossa crisi per i Crabs

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Continua il periodo nero del Basket Rimini Crabs che nelle ultime due giornate hanno inanellato due pesanti sconfitte che oltre a segnare l’uscita dalla zona playoff hanno mostrato anche i grossi limiti della squadra che ormai non riesce più ad esprimere il bel gioco visto ad inizio stagione.

Domenica 21 febbraio a Jesi contro la Fileni i ragazzi di Coach Sacco hanno subito la prima delle due sconfitte, in un match caratterizzato da dei gravi black-out sia in attacco che in difesa, visti i soli 4 punti messi a segno nel secondo quarto e i 32 incassati nel terzo.

Il risultato finale segna 75-85 con un +10 meritato per la Fileni Jesi. In casa biancorossa solita prova egregia di Ebi con 18 punti e 24 rimbalzi, 18 punti per Myers, mentre pessima la prova del capitano Scarone che chiude con 1/10 al tiro.

Domenica 28 febbraio invece è andata in scena al 105 Stadium la partita contro la Fastweb Casale Monferrato che si è conclusa con un altra grave sconfitta, ed un pesante -21 finale, con Casale Monferrato che trionfa 64-85 sui biancorossi.

I ragazzi di Sacco rimangono in partita fino a metà del terzo quarto, dopodichè spariscono nettamente dal campo concedendo agli ospiti una vera e propria passerella alla Fastweb che conquista i due punti in tranquillità.

I Crabs non espugnano il parquet di Sassari

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

La Riviera Solare ci ha provato, ma il cuore non è bastato per conquistare due difficilissimi punti sul parquet del Banco di Sardegna Sassari, ed alla fine il risultato finale di 97-79 ha mostrato la superiorità dei padroni di casa, nonostante una buona prova dei ragazzi di Coach Sacco.

I Crabs si sono presentati sul campo della capolista Sassari ancora in emergenza, con un reparto infortunati a dir poco pesante, tra cui Bennerman, Pecile, Zanus Fortes e Scarone. Per questo ci si è affidati quindi alla grande forma del giovane Gurini autore di 24 punti e di Ebi che ha messo a referto l’ennesima tripla doppia con 26 punti + 17 rimbalzi.

Nonostante ciò, i biancorossi sono riusciti a reggere soltanto nel primo quarto per poi rimanere travolti dal trio delle meraviglie di Sassari con Kemp, Rowe e Hubalek che in tre hanno realizzato ben 68 punti.

I punti in classifica rimangono 20 per la penultima posizione utile per i playoff, ed il prossimo match casalingo sarà ancora una volta decisivo per guadagnare altri 2 importantissimi punti contro Jesi.

I Crabs risorgono nel derby

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Al termine di quella che può essere definita come una delle settimane più nere della recente storia dei Crabs, gli uomini di Sacco hanno rialzato la testa con orgoglio, vincendo una partita a dir poco importante.
Al 105 Stadium, nella giornata dedicata al tifo biancorosso, i Crabs hanno avuto la meglio sui cugini imolesi, in un derby che vedeva in palio molto più che due semplici punti in classifica.

Dopo un periodo fatto di infortuni, sconfitte e presidenze saltate, i biancorossi scendono comunque sul parquet ben concentrati partendo subito bene grazie ad un Gurini ormai definitivamente esploso e di un Bernard ritrovato.
Nel giro di qualche minuto Carlton Myers inizia a prendere confidenza con il match e diventa dominatore assoluto della partita, segnando da qualsiasi posizione e facendo giocare al meglio tutta la squadra.

Al termine dei primi due quarti la Riviera Solare è avanti di 21 punti, e nei restanti 2 quarti i Crabs non mollano la presa guidati da un Myers e da un Ebi stellari che anche grazie ad il contributo di capitan Scarone che chiude la partita con una giocata delle sue.
Il risultato finale dice 95 a 80 per i padroni di casa e finalmente dopo tanto tempo il tifo riminese può festeggiare.

La vittoria con l’Aget Imola ha riportato i Crabs a 20 punti, in zona playoff, in attesa della difficilissima trasferta in casa della capolista Sassari.

Scafati ancora tabù per Rimini

Author: admin  //  Category: Basket Rimini

Ancora gravati da tanti infortuni i Crabs tornano a testa bassa dalla trasferta a Scafati dove, nonostante una super prestazione di Gurini, vengono sconfitti dai padroni di casa per 86-73.

Domenica 31 gennaio 2010 la Riviera Solare Rimini è scesa sul parquet del PalaMangano, che si è confermato ancora come terreno ostile ai biancorossi.
Ancora privi di Bennerman, Pecile e con Scarone in panchina solo per fare presenza, i Crabs presentano in rosa altri 2 elementi provenienti dal settore giovanile, convocando Gasparin e Dimitrov.

Gli uomini di Sacco subiscono subito la partenza a razzo dei padroni di casa e sono costretti ad inseguire per tutto il match.
Da segnalare una grandissima prova di Giacomo Gurini autore di 24 punti e 7 recuperi, mentre Ebi “regala” la peggior prestazione in maglia Crabs con solo 3 punti e 7 rimbalzi.

Con questa sconfitta i Crabs rimangono fermi a 18 punti appena fuori dalla zona-playoff che fino a qualche settimana fà sembrava ormai assicurata.
Dalla prossima partita ogni match sarà importantissimo per il proseguio della stagione, sperando che a partire da domenica prossima, in casa contro l’Aget Imola, l’infermeria possa inviare anche qualche notizia positiva.